EPpy Shirts!

Sono finalmente ordinabili canotte e maglie da allenamento, a €15 al pezzo!

Potete effettuare l’ordine inviando una mail ad allegra@enricopaleari.it indicando: modello (canotta/t-shirt), colore e taglia.

HEALTHY DELIVERY

Allenamento finito, probabilmente dovrai mangiare ed inizia a salire la paranoia di vanificare tutto, sbagliando pasto.
‘E adesso, cosa devo mangiare?!’
Oppure di non ricaricare a sufficienza per affrontare, o concludere, la tua giornata.

Non vi sembra un film già visto? A noi si!
Ecco perché abbiamo deciso di aiutarvi.

La comodità verso i nostri clienti, è sempre stato un nostro cavallo rampante che ci contraddistingue. E se finora vi abbiamo portato l’allenamento direttamente a casa, da oggi abbiamo deciso di provare a portarvi il pasto direttamente a fine allenamento!

Sei iscritto ad #EPIC? Bene, abbiamo un super regalo per te!
Grazie alla collaborazione con Barba ‘n’ Juice, a Maggio sarà possibile ordinare e ricevere a fine allenamento un pasto equilibrato e corretto per ricaricarti nel migliore dei modi, e valorizzare la tua fatica. Proprio così!

Dove? A Merate o Monticello, il tuo pasto verrà consegnato proprio dove ti stai allenando.

Quando? Dal 13 al 17 maggio, scegli tu l’allenamento che preferisci!

Cosa? Soluzioni leggere o più gustose, con prodotti freschi fatti in casa, studiate apposta per il tuo post allenamento.

Scarica il menù completo!

Quanto costa? E’ GRATIS! Unbelievable.
In esclusiva per te che sei iscritto ad #EPIC, un buono omaggio* per scoprire cosa e come mangiare adeguatamente dopo l’allenamento!

Perché? Perché crediamo che ‘provare per credere‘ sia sempre la soluzione migliore. Perché ci piace riuscire ad aiutarvi, con soluzioni semplici e qualitative. Perché l’allenamento ed i nostri servizi sono un percorso educativo ed un’arma meravigliosa da sfruttare!

E anche questa volta abbiamo cercato di scegliere il meglio, per voi!
Barba ‘n’ Juice è una realtà giovane e all’avanguardia.
Le loro salse sono fresche e di produzione propria. Il pane è un pane artigianale ad alta digeribilità, senza lieviti chimici, prodotto con solo lievito madre e farine pregiate di segale, frumento e avena. Le ricette sono state scelte con la consulenza di uno chef proveniente da ristoranti stellati e con la consulenza di una nutrizionista. Dite che basta?

Noi siamo entusiasti, e non vediamo di provare assieme a voi questo nuovo percorso. SERVICE, PLEASE!

*buono omaggio utilizzabile una sola volta nel periodo compreso tra il 13 e il 17 maggio, durante gli allenamenti di #EPIC. Le modalità di ordinazione verranno comunicate direttamente durante i corsi.

Recupero e riposo: quanto sono importanti?

Hai mai pensato di allenarti, recuperando? Bella provocazione, I know!

Tra le tante carni che abbiamo al fuoco, la parte di recovery ci sta affascinando parecchio!
La tecnologia sta permettendo di partorire dei giochi veramente interessanti, e se da una parte ci si preoccupa molto dell’allenamento e di come spingerlo al massimo, dall’altro lato si sta iniziando a dare tanta, tantissima importanza al recupero ed al riposo. E come la scienza insegna, è da sempre la parte fondamentale, quella che fissa quanto fatto durante l’allenamento, permettendo al nostro organismo di adattarsi!

“When you work out, you’re creating microtears in your muscles; when you rest, your body has time to repair those tears, which makes you stronger. If you go HAM all the time, eventually you’re going to break down.”

Rich Richey, co-founder ReCOVER NYC

Aggiungiamo che la gente è sempre perennemente stressata, e lamentarsi è uno degli sport mondiali sempre in voga, fioriscono e crescono a dismisura aziende che si specializzano in tecnologie e prodotti solo ed esclusivamente finalizzati al recupero ed al benessere in generale: pressoterapie, strumenti vibranti, crioterapia, fino ad arrivare a saune ad infrarossi e stanze iperbariche. Con quale obiettivo? Soltanto uno: creare una condizione favorevole, che migliori il recupero per il nostro organismo, abbassando lo stato di stress generale. Più semplice di così si muore!

E su questo nuovo trend, a New York City nasce ReCOVER una palestra anti-stress, per semplificarvela. Un posto dove entrare e, indipendentemente che tu sia un’atleta più o meno di alto livello oppure un impiegato, uscire rinvigorito, grazie ad una serie di trattamenti che favoriscano il tuo benessere fisico, psico-fisico e mentale. Pazzesco vero?

Noi cosa possiamo fare e cosa stiamo cercando di combinare?
Sull’onda di questo nuovo trend, che nel bel paese ancora non è sbarcato a gonfie vele, abbiamo acquistato Hypervolt.
Cos’è? It’s a vibration massage device. Pane al pane, vino al vino: è una pistola che vibra e percuote. Detta così non benissimo, ma rende l’idea di cosa fa!

Grazie a 3 velocità di vibrazione, ed a diverse testine, permette di andare a lavorare sui tessuti molli quindi muscolo e fascia, andando a favorire/stimolare/creare una condizione di rilassamento.
Vi deludo subito: non fa dimagrire, non tonifica.
Rispetto all’elettrostimolazione, che stimola la contrazione muscolare, Hypervolt fa esattamente il contrario: con la vibrazione stimola il rilassamento del tessuto muscolare.
Se volete, possiamo anche semplificarlo all’osso come un de-contratturante. Si può utilizzarlo in modalità self-made, oppure come trattamento passivo, quindi con qualcuno che vi vibri, mettiamola cosi.

Dopo un mese abbondante di test, siamo molto soddisfatti e affascinati dal suo possibile utilizzo. Concretamente a cosa porta?

  • Allevia la fatica muscolare, favorendo un recupero più veloce
  • Favorisce il release delle zone più retratte, generando una condizione favorevole per aumentare la flessibilità e il movimento
  • Promuove la circolazione
  • Accelera il riscaldamento

Personalmente ci piace perchè è un aggeggio interessante per chiunque, dall’atleta che deve cercare di essere sempre al top e sempre fresco, alla persona comune che soffre la performance della vita quotidiana. L’abbiamo testato su atleti, mezzi atleti, lavoratori sedentari aka scrivania dipendenti, lavoratori manuali aka lavoracci tipo giardiniere e categorie simili. La sensazione è per tutti la stessa: leggerezza, calore, benessere, ci si sente rinvigoriti e rilassati rispetto ad una condizione precedente di stanchezza/rigidità.

Come lo stiamo utilizzando e come vorremmo utilizzarlo?
Vediamo due tipi di modalità di utilizzo:

  • durante l’allenamento, prima o dopo, con tempistiche brevi sui 15′, per favorire il riscaldamento, creando una condizione muscolare migliore, oppure per stimolare il recupero, diminuendo i residui dell’allenamento.
  • fuori dall’allenamento, una seduta di trattamento passivo, con tempistiche sui 30/45′, andando a lavorare a livello globale, per stimolare una condizione di benessere generale.

Come lo vendiamo? Come sempre, preferiamo strutturare delle proposte ad hoc, in base alle esigenze di ciascun cliente. È possibile richiedere una prova gratuita, e acquistando 5 sedute, se ne pagano solo 4!

Non vi resta che contattarci per provare questo nuovo favoloso attrezzo del benessere!

yEP weekend!

Soggiorno, allenamento, benessere, natura.

Non ci crederete, ma siamo riusciti a confezionare tutte queste cose all’interno di un solo weekend!

Dal 14 al 17 giugno 2019, in collaborazione con Hotel Vioz*** di Peio Fonti (TN), per la prima volta in assoluto lanceremo yEP weekend!

La cornice della Val di Peio, in Trentino, ospiterà questo nuovo format, abbinando l’allenamento ad un piacevole soggiorno tra le montagne e la natura.

Due trainer vi accompagneranno per tutto il weekend, proponendo 4 allenamenti, tutti diversi uno dall’altro: wellness training, HIIT training, functional training, recovery training. Il programma prevede anche un’escursione guidata alla scoperta della Val di Peio, ed uno dei 4 allenamenti verrà proposto in quota, per poter ammirare e godere del panorama mozzafiato del Trentino.

Hotel Vioz*** vi coccolerà con un soggiorno dotato di tutti i comfort: pensione completa, con colazione, pranzo e cena con soluzioni healthy e gustosi prodotti tipici, accesso all’area wellness e all’esclusivo percorso sensoriale outdoor.

Tutto compreso in un solo weekend, a €340 per persona.
E per i clienti EP, il weekend costa solo €290!

Scarica la brochure per scoprire tutti i dettagli.

Per info e prenotazioni: info@enricopaleari.it – 345 1320992

#dontworrybeEPpy

Dieta&Nutrizione: strategie percorribili di sopravvivenza.

Giorno!!
‘Guarda te se questo qua deve tediarci di prima mattina con supercazzole nutrizionali.’
Avete ragione, I know!! Ma questa mattina le Instagram Stories di uno dei miei coach preferiti mi hanno dato l’ispirazione giusta per condividere con voi due idee. Complice anche qualche senso di colpa per il mio disordine alimentare dell’ultimo periodo!

L’aspetto nutrizionale non è mai stato un mio cavallo di battaglia (probabilmente perché sono un’ottima forchetta) anche se ho imparato sulla mia pelle che darsi delle regole aiuta, sempre!

Vado al dunque! Nell’era dove everything è fruibile everywhere, c’è parecchia confusione. E nel tunnel delle diete bisogna sapersi districare!
Personalmente, sia per me stesso che per i miei clienti, non sono mai stato un grande fan di tutte quelle strategie estremiste/full immersion/bacchetta magica che in un batter d’occhio dovrebbero farti diventare Belen Rodriguez o The Rock.
Per ottenere dei risultati, concreti, servono costanza, dedizione, pazienza e anche un pò di fortuna. Come in tutte le cose della vita!
Un regime alimentare equilibrato e decente è necessario, abbinato alla giusta dose di movimento e attività fisica, indipendentemente dai risultati estetici che vogliamo raggiungere. Bisogna star bene, poche balle!

Quindi?! Mi spiace deludervi ma non ho nessuna dieta da consigliarvi, quindi semplicemente condividerò un pensiero semplice, facilmente raggiungibile, e che io personalmente farei su me stesso.

‘EAT LIKE AN ADULT!’ disse un giorno l’intramontabile Dan John. Personalmente lo trovo geniale! La vita è già difficile di per sé, complicarla ulteriormente con diete insostenibili peggiora soltanto la situazione. E probabilmente si finisce per essere più stressati di prima, ottenendo esattamente il contrario e un bel carretto di frustrazione!

Someone recently asked me about “the secret to nutrition.” Seriously, you don’t know what to do about food? Here’s an idea: eat like an adult.

DAN JOHN

Semplificatevi la vita, datevi qualche regola corretta, e cercate di rispettarla. Come? KISS – Keep It Simple, Stupid!

  • No fast food, merendine e quintalate di zuccheri e surrogati.
  • Mangiate per l’85-90% verdure e frutta di ogni tipo e colore, delle buone proteine animali, bevete acqua!
  • Non togliete i carboidrati, ma semplicemente distribuiteli meglio (#adoro).
  • Concedetevi degli sgarri!

Si gente, bisogna sgarrare! In maniera contenuta e intelligente, ma non potete vivere felicemente una vita di costrizioni.
Questo non vuol dire che dovete sfondarvi di qualsiasi cosa abbiate voglia, ma concedersi dei fuori rotta è fisiologico e necessario!

Eat pizza, take your kids out for ice cream, have a beer with your colleague.

MARCO SANCHEZ
‘I love paella!’ cit. Bianca

Senza integratori?!
L’integrazione è una parte fondamentale, non sempre indispensabile, e spesso più pericolosa dei pasti principali. Non improvvisatevi! Affidatevi ad un esperto che sappia darvi delle indicazioni intelligenti e salutari su cosa, come e quando integrare. Non si può vivere di sostitutivi pasto, beveroni e pilloline varie. Tanto state tranquilli: il beverone magico che vi sgrassa stando sul divano non esiste!

Dovete farvi il culo, sempre e comunque!!

Lo stesso vale se volete ottenere risultati importanti.
Queste semplici regole valgono e sono ottime per chi fa una vita normale e vuole darsi una regolata per stare meglio. Anche se possono darvi più risultati di quanto immaginiate!

In questo articolo sono presenti pensieri e convinzioni mentali del sottoscritto, anche non condivisibili!
Prendete e condividetene tutti, anche sui vostri canali.

ENRICO PALEARI
Home delivery Coach